Vetrine (interne): la parete verde di Anthropologie a Londra

Vetrine interne: la parete verticale di Anthropologie
Vetrine interne: la parete verticale di Anthropologie

Questa volta non vetrine esterna, ma interno di un negozio. Quello di Anthropologie, lo store della catena americana che ha aperto su Regent Street meno di un anno fa.

Diverse volte ero passata davanti senza entrare ma alla fine ho fatto visita. In realtà più che abiti e accessori (carini ma un po’ seriali e non c’era niente di romantico floreale come pensavo), sono entrata attratta dall’architettura interna. Lo stile ricorda molto quello loft anni ’90, ma proprio mentre stavo girovagando senza entusiasmo ho visto la cosa più bella del mondo (per l’interno di un negozio). Una parete verde, che attraversa verticalmente tutti e tre i piani del negozio, accompagnata da lampadari realizzati con vari materiali riciclati (voglio quei lampadari! e una casa a tre piani dove farli entrare…). Non ho trovato riferimenti su chi ha realizzato cosa. La parete mi ha ricordato i giardini verticali di Patrick Blanc, di cui si parlava molto un paio di anni fa.

Oltre che ricordare i tropici, profuma di natura.

Vetrine interne: la parete verticale di Anthropologie
Vetrine interne: la parete verticale di Anthropologie
Vetrine interne: la parete verticale di Anthropologie
Vetrine interne: la parete verticale di Anthropologie

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress