L’arredamento si ricopre di lana ed è Woolmania!

Woolmania

Woolmania

In questo clima di ritorno al craft, in cui la lana sta riappropriandosi del suo spazio (Wool Week), occupato da filati artificiali e i ferri e l’uncinetto hanno assunto l’aspetto di strumenti rivoluzionari (utilizzati da artigiane, artiste e guerriere urbane), anche il design si “modernizza”. E abbraccia fibre calde e morbide per riscaldare gli ambienti.

Dopo gli sgabelli di Claire-Anne O’Brien, un mix di prodotti rivestiti in lana Granny Style:

Granny di Pudelskern

Granny di Pudelskern

Granny. La lampada con dettaglio in lana pura (lavorata da artigiane-casalinghe) disegnata da Pudelskern per Casamania. Team austriaco che predilige fibre calde e tessuti lanosi, Pudelskern ha concepito anche Morse Table, Feeler, Woozily

Gomitolo di Diamantini&Domeniconi

Gomitolo di Diamantini&Domeniconi

Gomitolo. L’orologio in cotone tricot di Diamantini&Domeniconi

Miss Wool di Doimo Decor

Miss Wool di Doimo Decor

Miss Wool. La lampada tutta lana di Doimo Decor

Up di Lucente

Up di Lucente

Up. La lampada rivestita in lana lavorata a coste disegnata da Mario Mazzer per Lucente

The Granny Chair di Wadebe

The Granny Chair di Wadebe

The Granny Chair. La sedie in legno naturale e maglia che si ispira al knitting realizzata da Wadebe

W lo stile nonnina!

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress