Alistair Carr dice addio a Pringle of Scotland

Alistair Carr
Alistair Carr

Complice la crisi e momenti di incertezza, Alistair Carr, a poco più di un anno di ingresso in casa Pringle, lascia il brand.

Come in casi simili non sono note le ragioni, ma è facile pensare che i risultati non siano stati quelli sperati. E così i progetti artistici a cui aveva dato vita (belli ma eccessivamente pretenziosi), finiscono qui.

Pringle of Scotland ha anche deciso di abbandonare le passerelle, e di presentare le sue collezioni in forma più raccolta (concentrandosi su cashmere e lana). Si conferma così il trend che vede alcuni brand abbandonare le sfilate, (forse perché troppo costose, forse perché irrilevanti oggi, forse perché troppo allargate ai non addetti), per soluzioni più funzionali.

Ad ogni modo il brand rimane uno tra i più interessanti a livello concettuale, tra pubblicità, sperimentazione e collaborazioni artistiche.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress