BeA: gioielli sentimentali dalle forme morbide e avvolgenti

Bracciale di BeA

Bracciale di BeA

Il mercato dei bijoux rivolto ai bambini è qualcosa che spesso manca, come voce del blog intendo. È quindi con piacere che accolgo le proposte di BeA, un brand di accessori rivolto ai più piccoli ideato da Beatrice Mezzanotte, designer di alta gioielleria (anche lei studi IED), che ha deciso di lanciare il suo brand dopo essere diventata mamma.

Gioielli leziosi (li definisce lei), deliziosi (li definisco io). Perché ispirano parole di affetto e di dolcezza. Sentimenti volutamente ricercati dalla designer, attraverso un disegno dalle forme avvolgenti e morbide, a partire dal logo (due volti racchiusi in un cuore), le cui caratteristiche si ripetono in tutte le collezioni (e d’altra parte, essendo il pensiero rivolto prevalentemente ai bambini, le forme non potevano che essere abbondanti e dolciotte).

Bracciali di BeA

Bracciali di BeA

L’idea è che in alcune circostanze (battesimi, comunioni, cresime, compleanni) è bello regalare qualcosa di prezioso che rimanga nel tempo. Si parla quindi di metalli nobili e di pietre preziose, declinate in un disegno in cui la ricerca è rivolta a proporre cose e caratteristiche diverse, rispetto ai consueti temi delle ricorrenze. Meno angeli e più bottoni, qualche messaggio, molti nastrini e un po’ di macramè.

Bracciale di BeA

Bracciale di BeA

Il concept di base è che questi bijoux vadano indossati a coppia, dalle mamme (e anche dai papà) e dai loro piccoli, ma il progetto è più ampio e include voci relazionali anche diverse. E io, essendo sempre per l’estensione a sé li utilizzerei per tanti buon non compleanni….

Bracciali di BeA

Bracciali di BeA

Collana di BeA

Collana di BeA

Collana di BeA

Collana di BeA

Bracciale di BeA

Bracciale di BeA

Collana di BeA

Collana di BeA

Bracciali di BeA

Bracciali di BeA

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress